Convegno 22 settembre 2015 Porfido Bene Comune

porfido bene comune 22 settebre 2015Martedì 22 settembre il convegno di Filiea del Trentino per discutere di criticità e riforme del settore.

Il porfido è un bene comune e in quanto tale va tutelato e valorizzato per la comunità.
Parte da qui la riflessione proposta da Fillea Cgil del Trentino con il convegno dedicato ad uno dei comparti economici più critici del Trentino. Di necessità del settore, rilancio e riforma normativa si discuterà il prossimo 22 settembre al Museo del Porfido di Albiano. Il convegno avrà inizio alle 9 con la relazione del segretario provinciale della Fillea Maurizio Zabbeni.
Dunque una tavola rotonda che vedrà i contributi di Alessandro Olivi, assessore provinciale allo Sviluppo Economico, Silvio Avi, presidente della sezione porfido dell'Associazione artigiani, Rocco Cristofolini, vicepresidente Confindustria Trento e presidente sezione Porfido degli Industriali trentini, Salvatore Lo Baldo, segretario nazionale Fillea Cgil e Paolo Maddalena, vicepresidente emerito della Corte costituzionale e Giancarlo Tonini, presidente del Comitato paritetico nazionale lapidei.

http://www.ladigetto.it/permalink/47207.html

Nuova strategia per gli Artigiani del porfido

L'Associazione artigiani, attraverso il suo ufficio dedicato alle aggregazioni tra imprese, ha supportato il Consorzio Artigiano del Porfido nello sviluppo di un progetto finalizzato ad incrementare la compagine consortile e, conseguentemente, l'attività svolta attraverso una nuova metodologia basata sul concetto di filiera produttiva e di qualità.

Il trentino 10 settembre 2015

Artigiani Porfido trentino

Premio Architettura Orizzontale dell' Ente Sviluppo Porfido del Trentino

Il nuovo centro polifunzionale Sanbàpolis a Trento, progettato da STS Trentino Engineering e le piazze della stazione ferroviaria di Padova firmate CZstudio associati, si aggiudicano il Premio Architettura Orizzontale, a pari merito con il progetto di ottimizzazione dell'accessibilità del centro storico di Vitoria-Gasteiz, in Spagna, realizzato dagli architetti Tabuenca & Leache.

Il Premio, ideato e promosso dall'Ente Sviluppo Porfido del Trentino in collaborazione con il Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Ferrara, è giunto alla conclusione della sua quinta edizione, grazie alla quale riconferma il suo ruolo di promozione di interventi contemporanei negli spazi pubblici del tessuto storico.

Il centro Sanbàpolis di Trento e le piazze della Stazione a Padova vincitori del Premio Architettura Orizzontale

Premio Architettura Orizzontale Tabuenca Leache